Home » Benessere » Cellulari e wireless: cancerogeni per l'uomo

Cellulari e wireless: cancerogeni per l'uomo

I campi elettromagnetici dei telefoni cellulari e di altri apparecchi wireless sono stati considerati potenzialmente cancerogeni per l’uomo da un team di esperti dell’Agenzia Internazionale per la ricerca sul cancro dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Questi oggetti potrebbero provocare il cancro al sistema nervoso centrale o il tumore del nervo uditivo. Ma le prove sono ancora in fase sperimentali.

Serviranno perciò altre ricerche prima di arrivare ad una conclusione definitiva. Intanto meglio considerare cellulari e gli apparecchi wireless come potenzialmente pericolosi per la nostra salute, e non abusarne.
Una prevenzione utile potrebbe essere l’uso di auricolari o l’invio di messaggi SMS, al posto delle telefonate (se e quando possibile, ovviamente).

È da anni che la scienza si divide su questo argomento, c’è chi ha sempre assolto gli apparecchi cellulari e chi invece li ha demonizzati. Sono stati fatti tanti studi sulla materia, ma ancora nessuno è arrivato ad una certezza. Meglio dunque cercare di limitarne l’uso, a scopo preventivo, e aspettare di saperne di più nei prossimi anni.
Il Codacons, intanto si prepara ad una class action in favore di tutti gli utenti assidui dei cellulari per far loro ottenere un risarcimento a fronte dei gravissimi rischi collegati alla salute dell’uomo.

admin

0 Commenti

  1. Chissà quanti anni ci vorranno per arrivare alla conclusione se l’uso dei cellulari può far male o può addirittura stimolare il cervello…nel frattempo limitiamone l’uso.

x

Guarda anche

Sappiamo riconoscere il dolore? Proviamo a capirlo domani

Sappiamo riconoscere il dolore? Sappiamo valutarlo e utilizzarlo, se è il caso, a nostro vantaggio? ...

Condividi con un amico