Home » Benessere » In Abruzzo il primo centro regionale per malati terminali

In Abruzzo il primo centro regionale per malati terminali

Nel fine settimana è stato inaugurato a Lanciano, in Abruzzo, il primo centro regionale per malati terminali, per curarli e fornire assistenza. L’inaugurazione si è tenuta alla presenza di Gianni Chiodi, presidente della Regione Abruzzo. C’era anche l’Arcivescovo della cittadina, Emidio Cipolline.

Il nuovo hospice si chiama “Albachiara”, è una villa, ex casa di riposo Ipab, completamente ristrutturata. “Albachiara” si trova in un parco di 4 mila metri quadrati ed è attrezzata di 10 camere singole, ma non solo. Sono presenti anche due piccoli appartamenti arredati e gestiti dall’Asl locale.
E l’equipe? 7 infermieri, 5 operatori socio-sanitari, 2 medici e uno psicologo. La struttura sarà attiva proprio a partire dalla giornata di oggi, lunedì 6 giugno, pronta ad accogliere i primi pazienti.
Gianni Chiodi, presidente della Regione, ha commentato così la realizzazione di questo nuovo centro: “L’hospice di Lanciano ci permette di recuperare un gap nei livelli essenziali di assistenza che poneva l’Abruzzo in una condizione di grave ritardo”.

admin

Condividi con un amico