Home » Benessere » Latte materno da Rosita, una mucca transgenica argentina

Latte materno da Rosita, una mucca transgenica argentina

Rosita è una mucca argentina clonata e modificata geneticamente in grado di produrre latte materno. Non è fantascienza ma solo una conseguenza dei progressi della scienza biomedica. Rosita è stata concepita presso il National Institute of Agrobusiness Technology ed è nata con un parto cesareo dal momento che pesava già 45 Kg, quasi il doppio di un neonato bovino normale. Da adulta Rosita sarà in grado di produrre latte del tutto simile a quello materno umano.

Un risultato sorprendente, ottenuto dagli scienziati dell’Università San Martin inserendo nel DNA della mucca anche dei geni umani, in particolare quelli adibiti alla produzione di lattoferrina, ovvero la proteina del latte che funge da rinforzo per il sistema immunitario umano e la lisozima, un enzima antibatterico. Con queste modifiche il latte prodotto dalla mucca Rosita sarà paragonabile, per proprietà, a quello materno umano.

admin

0 Commenti

  1. Siete tutti pazzi!!!!!!!!!!!!!!!!!Un risultato sorprendente???????????????????????

x

Guarda anche

Latte materno fa bene al cuore prematuri

Il latte materno fa bene al cuore dei prematuri. Nella settimana dedicata alla promozione dell’allattamento ...

Condividi con un amico