Home » Benessere » Ricerca americana, due ore al giorno davanti a tv, la ricetta perfetta per il diabete

Ricerca americana, due ore al giorno davanti a tv, la ricetta perfetta per il diabete

Secondo uno studio condotto dall’Harvard School of Public Health di Boston (Usa), guardare la tv è dannoso, perché secondo gli esperti ogni due ore in più davanti al televisore fanno aumentare del 20% il rischio di ammalarsi di diabete di tipo 2 e del 15% l’ insorgere di patologie cardiovascolari.

La ricerca ci dice anche che questa cattiva abitudine aumenterebbe di circa il 13% il rischio di morte entro i 65 anni. Gli esperti hanno esaminato attentamente otto studi medici precedenti, condotti tra il 1970 e il 2011. Il problema, evidentemente, non risiede nell’atto in sé del guardare la televisione, quanto nelle azioni che gravitano intorno alla visione della tv: “La TV influisce sulla salute in due modi – ha spiegato il ricercatore – sottrae tempo che si potrebbe dedicare ad attività fisiche salutari e favorisce la cattiva alimentazione, perché chi sta davanti al televisore tende a mangiare più cibo spazzatura e a bere più alcol”.

Sempre a guardare i dati, gli europei trascorrono il 40% del loro tempo libero davanti alla televisione, gli australiani il 50% mentre gli americani trascorrerebbero addirittura cinque ore al giorno davanti alla televisione. Ovviamente lo stesso discorso riguarda anche computer e videogiochi, anche se forse gli esperti non si sono soffermati sulla sottile differenza tra un fruitore passivo e immobile e un’attività virtuale che richiede più concentrazione: mentre battiamo tutti questi tasti, dove lo troviamo il tempo per mangiare tutta quella roba?

admin

x

Guarda anche

Ecco le “bufale da cellulare”: attenti alle false notizie

Vinci un buono da 500 euro Conad se clicchi su questo link. Una notizia entusiasmante ...

Condividi con un amico