Home » Benessere » Nuovo vaccino contro tumore alla prostata

Nuovo vaccino contro tumore alla prostata

E’ internazionale il team di esperti che vuole proporre un vaccino in grado di sconfiggere il tumore alla prostata senza un danneggiamento dei tessuti circostanti. Il vaccino per il momento è stato testato solo sui topi, ma visti i risultati ottenuti è possibile che in pochi anni si possa arrivare alla sperimentazione sull’uomo.

Il team di esperti è composto da scienziati provenienti dall’University of Leeds e dalla Mayo Clinic di Rochester, nel Minnesota. Il loro studio è stato da poco pubblicato su “Nature Medicine”. Secondo gli esperti, il vaccino sperimentato non servirebbe solo contro il tumore alla prostata, ma anche per trattare tumori al seno, al pancreas e al polmone. Il tutto a malattia già avviata e non come vaccino preventivo.

Il vaccino terapeutico serve dunque a far riconoscere al sistema immunitario proteine chiamate “antigeni”. Come ha affermato Richard Vile, a capo del team del Minnesota, “Il sistema immunitario crede di essere stato attaccato dal virus, che esprime antigeni correlati al cancro che devono essere eliminati” e il risultato è quello di una reazione immunitaria contro le cellule tumorali.

admin

x

Guarda anche

Fumo, una mamma su quattro non smette dopo il parto

Un orsetto che tossisce per far capire alle mamme che fumano il rischio a cui ...

Condividi con un amico