Home » Benessere » Infezioni intestinali

Infezioni intestinali

Al di là dell’ormai famoso “batterio killer”, le infezioni intestinali sono un disturbo molto comune e tipico dell’estate, favorito dal caldo (che guasta i cibi molto prima), dalla più lenta distribuzione dei prodotti alimentari e dalla facilità di spostamento e di variazioni delle abitudini, non solo alimentari.

Si presentano con i classici crampi all’intestino, diarrea, qualche volta vomito e assenza di appetito. Non sempre sono accompagnati da febbre. In ogni caso, l’unico modo per combatterle e tornare a godersi le vacanze è: prendere i medicinali consigliati dal medico, bere molti liquidi (a proposito, pare che il succo di limone aiuti moltissimo!) e mangiare fermenti lattici. Si tratta di una malattia di breve durata, infatti non supera quasi mai i tre giorni, e dunque anche una buona dose si pazienza ci aiuterà a ritrovare la nostra forma fisica di sempre

admin

x

Guarda anche

Celiachia: a rischio bambini con troppe infezioni

Troppe infezioni delle vie respiratorie e gastrointestinali nei primi 18 mesi di vita potrebbero esporre ...

Condividi con un amico