Home » Benessere » Astenia, diagnosi e terapia

Astenia, diagnosi e terapia

Astenia (dal greco “astenos” , cioè “privo di forza”) è una condizione di debolezza generica a livello muscolare che causa mancanza di energia e fiacchezza in tutto il corpo, spesso accompagnandosi con dolori. L’astenia può insorgere a causa di malattie precedenti ed è difficile prevenirla perché sono molte le malattie che possono generarla. Spesso è conseguenza di particolari forme influenzali, gravidanze difficili o diabete e problemi pressori.

L’astenia può insorgere nel momento in cui l’organismo affronta un periodo di depressione e può precedere, o coesistere, con senso di apatia, calo di entusiasmo e altri gravi sintomi depressivi. Un aiuto prezioso, soprattutto in chi non vuole diventare schiavo dei farmaci, può essere ancora una volta l’omeopatia e i suoi rimedi naturali. Alcuni prodotti a base di ferro possono aiutare chi è particolarmente sensibile agli sforzi eccessivi e ne ricava insicurezza e vergogna di sé. Altri, a base di fosforo, combattono l’aumento della tristezza e del calo di entusiasmo e sono ottimi a sostenere l’organismo dopo forti delusioni o dopo traumi fisici ed emotivi. Infine i gelsomini e i fiori di bach combattono stati ansiosi e tendenza a chiudersi fuori dal mondo.

Curando tutti questi sintomi tipicamente depressivi si può in un certo senso aiutare il corpo a ritrovare un minimo di energia e quindi a vivere meglio i periodi più difficili, combattendo il senso di debolezza e di disagio creato dall’astenia.

admin

0 Commenti

  1. Come integratore naturale che secondo me è molto utile ed efficace ricordo Ristabil che mi è stato davvero indispensabile qualche anno fa per riuscire a superare un momento di intenso stress lavorativo con conseguente senso di astenia e inappetenza. Grazie alle proprietà dei suoi componenti come la pappa reale, il mirtillo nero, la rosa canina, gli estratti di eleuterococco e le vitamine del gruppo B, l’integratore ridona anche tono ed energia. Faccio spesso uso di prodotti naturali e non mi hanno mai deluso!

  2. Confermo quanto detto sopra, anche io conosco Ristabil perchè l’ho usato e ho riscontrato effetti molto positivi. Generalmente però mi sono sempre trovata bene con i prodotti di Cristalfarma anche perchè sono tutti prodotti fitoterapici. Preferisco affidarmi alla fitoterapia quando è possibile piuttosto che prendere medicinali sintetici.

x

Guarda anche

Psicologia: cos’è il “blue monday” e come sopravvivere

Siete ancora vivi? Se leggete questo articolo forse sì … e allora siete fortunati dato ...

Condividi con un amico