Home » Benessere » Ipotesi Der Spiegel: ceppo batterio killer nella rete idrica

Ipotesi Der Spiegel: ceppo batterio killer nella rete idrica

Il settimanale tedesco “Der Spiegel” lancia una sua ipotesi, corredata da un’inchiesta dettagliata: il ceppo mutante del batterio killer E.Coli potrebbe aver trovato il suo veicolo perfetto nell’acqua e più nello specifico nella rete idrica dei piccoli centri. Citato il Presidente della Commissione Acqua Potabile, Martin Exner: “Il pericolo di una contaminazione microbiologica dell’acqua potabile è stato finora assolutamente sottovalutato”.

I controlli sulla rete idrica dei piccoli centri si effettua solo una volta l’anno e anche prima dell’arrivo del ceppo mutante che ha ucciso più di 40 persone, spesso batteri di E.coli erano stati trovati nell’acqua del rubinetto. Citando a fonte anche l’Oms, “Der Spiegel” ha rivelato come nel 5% dei campioni d’acqua prelevati dai piccoli acquedotti e nel 50% dei pozzi privati dell’area del Baden-Wuerttemberg, siano stati trovati batteri intestinali.

E intanto anche a Bordeaux, in Francia, è scoppiata una piccola epidemia di E.coli, che per ora ha contagiato 10 persone, ma senza causare per fortuna nessuna vittima.

admin

x

Guarda anche

Nuovo farmaco contro i “super batteri”

I batteri hanno da poco imparato a ingannare l’uomo e sono diventati resistenti, potenti ma ...

Condividi con un amico