Home » Benessere » ReWalk, presentato il primo robot che aiuta i bambini a ricominciare a camminare

ReWalk, presentato il primo robot che aiuta i bambini a ricominciare a camminare

Novità importanti per il mondo della pediatria arrivano dall’ospedale Bambino Gesù di Santa Marinella. E’ infatti in questo ospedale pediatrico che si inizierà ad utilizzare per la prima volta in Italia una nuova invenzione che aiuterà i bambini con difficoltà di movimento: un robot che aiuterà i bambini a camminare.

Lo strumento è stato presentato all’inaugurazione del nuovo Laboratorio di robotica e analisi del movimento dell’ospedale Bambino Gesù di Santa Marinella. In questo luogo di sperimentazione, medici, tecnici, infermieri, riabilitatori e ingegneri lavorano per ideare nuovi strumenti che aiutino le persone con lesioni al midollo spinale (che non riescono a camminare), attraverso presidi e nuovi brevetti.

Il robot, che si chiama ReWalk, è un robot a esoscheletro, una specie di tuta meccanica che permette a chi la indossa di alzarsi in piedi. Ideato da un ingegnere israeliano che aveva perso l’uso delle gambe a causa di un incidente, per la prima volta al mondo viene presentato in un ospedale e siamo sicuri che a breve altri istituti in tutto il mondo faranno richiesta di avere questo strumento.

admin

x

Guarda anche

ReWalk, un robot per aiutare i bambini parablegici a camminare

Arriva dall’ospedale pediatrico romano Bambin Gesù questo robot che si chiama ReWalk, realizzato per aiutare ...

Condividi con un amico