Home » Benessere » Droga. Il nuovo pericolo sono i "sali da bagno"

Droga. Il nuovo pericolo sono i "sali da bagno"

Le spacciano per innocui “sali da bagno” e li vendono senza problemi, superando controlli, divieti e imprevisti. La nuova tragica frontiera dello spaccio di droga ha proprio questa forma, granelli rosei o candidi, in boccettine rassicuranti.

Queste sostanze, che in Europa circolano già da 3 anni , sono i catinoni, la cui azione sull’organismo imita quella della metamfetamina, cocaina, LSD e del tanto temuto ecstasy ma con conseguenze ben più gravi. Il problema è che in alcuni Paesi del mondo (negli USA, ad esempio) sono riconosciute come sostanze perfettamente legali -se considerate separatamente- e quindi non controllate a dovere. Gli spacciatori, però, hanno imparato a mixarle e a creare grazie ad esse un cocktail devastante che viene poi fatto passare alle dogane sotto forma di prodotti da bagno dai nomi deliziosi.

Occorrerebbe attivare una coscienza sociale più diffusa che faccia aprire gli occhi sul problema e invitare a un maggiore controllo anche in quelle aree in cui i prodotti non sono stati riconosciuti come nocivi.

admin

0 Commenti

  1. Buonasera, desidero sapere se tutti i sali da bagno sono pericolosi o no.
    Grazie

    • Grazia Musumeci

      Qui per “sali da bagno” si intende un tipo di droga… non i sali veri e propri

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico