Home » Benessere » Cosa fare contro le punture da riccio di mare

Cosa fare contro le punture da riccio di mare

Sono gli esserini che rendono affascinanti i fondali delle nostre scogliere, sono stupendi da vedere e spesso saporiti da mangiare … ma sono un bel problema se ci capita di toccarli con una mano o con un piede nel modo sbagliato! La puntura del riccio di mare fa veramente male!

La spina del riccio di mare, una volta conficcata nella carne, entra in profondità e causa un forte dolore e, se non si interviene in tempo, anche una brutta infezione. La prima cosa da fare, quindi, è disinfettare la parte lesa con detergenti o alcol. In secondo luogo, fare impacchi con acqua molto molto calda così da rendere la pelle intorno morbida quanto basta all’estrazione. Il terzo passo, appunto, è l’estrazione della spina … con una pinzetta se è ben visibile oppure con un ago da siringa. Se non riuscite a farlo da soli chiedete aiuto a un medico.

Esistono anche delle creme che aiutano la pelle a espellere la spina (a base di ittiolo) che si trovano facilmente in farmacia. Se le spalmate sulla parte lesa e le lasciate agire renderanno più semplice lo scivolamento verso l’esterno della spina. Chiedete comunque consiglio in farmacia e ricordate….. se andate per scogli, usate sempre le pinne o i sandali! Prevenire certe disavventure è sempre meglio!

admin

x

Guarda anche

Salire le scale … non solo una questione di dieta

Fare le scale, far la spesa a piedi, andare in centro in bici invece che ...

Condividi con un amico