Home » Benessere » Attenzione ai piercing!

Attenzione ai piercing!

Estate, tempo di mare, di costumi, gonne corte e piercing in bella mostra lungo le spiagge e le strade dei maggiori centri turistici. Il piercing, tanto amato da giovani e non solo, è la moda dell’ultimo secolo, simbolo sexy e distintivo di molti. Ma va curato per bene, per evitare disagi futuri.

Primo: attenti già da quando lo fate … assicuratevi che il piercer usi strumenti sterilizzati così da evitare infezioni. Sempre meglio rivolgersi a una farmacia o oreficeria.

Secondo, dopo averlo fatto tienilo sotto controllo e se noti un certo arrossamento della parte oppure un gonfiore e un’indolenzimento al tatto intervieni immediatamente. Può nascondersi una infezione! La prima cosa da fare e rimuovere subito il piercing. Quindi pulitelo con un disinfettante.

Terzo, se la ferita presenta già pus e liquido, pulisci continuamente e regolarmente, utilizzando una garza o un bastoncino di cotone fino alla guarigione. Dopo di che applica un prodotto antimicrobico e lascia asciugare all’aria la zona infetta. Se l’infezione non guarisce in una settimana, consulta il medico

admin

x

Guarda anche

Borotalco: potrebbe causare malattie. Condannato il produttore

Profumato, naturale, bello da vedere… ci rotoliamo dentro i neonati … ce lo spargiamo addosso ...

Condividi con un amico