Home » Benessere » Cibi crudi possono causare allergie

Cibi crudi possono causare allergie

Sono chiamate anche “allergie estive”, non perchè tipiche dell’estate solamente, ma perchè in estate è più facile trovare questi cibi e magari non sempre in condizioni igieniche perfette. Attenzione ai crudi, se volete evitare malesseri in vacanza!

Al primo posto, il pesce. Le centinaia di sagre di paese, tanto care ai turisti ovunque in Italia, devono essere affrontate con attenzione. Va bene se il pesce viene servito arrosto, fritto o al forno, ma fate attenzione agli “assaggini” a crudo, o alle insalate con sardine, acciughe, tonno e frutti di mare (ricci, muscoli, ecc.). Anche la frutta, in estate, può esserci nemica. I frutti “pelosi” come le pesche e le albicocche spesso sono causa di dolori e sfoghi cutanei proprio a causa della loro buccia particolare, coperta da peluria protettiva. Se avete avuto in precedenza episodi di intolleranza mangiate questi frutti dopo averli sbucciati. Se siete all’estero attenti ai frutti esotici. Informatevi bene prima di consumarli.

La regola d’oro è comunque quella di portar sempre con sé medicine al cortisone o altri prodotti che possano salvarci in caso di attacchi allergici o di shock anafilattico. Spesso nemmeno noi sappiamo a cosa siamo allergici e non sarebbe bello scoprirlo in vacanza, magari lontano da casa e dal nostro medico curante. Istruitevi prima e partite preparati a tutto.

admin

x

Guarda anche

Ecco alcuni consigli per usare bene la Curcuma

Anti infiammatoria, anti tumorale, protettiva del sistema immunitario … buona. Ecco molti dei vantaggi e ...

Condividi con un amico