Home » Benessere » Gravidanza, pericolo ictus

Gravidanza, pericolo ictus

Lo stato di gravidanza, in una donna, è un periodo molto delicato durante il quale l’organismo subisce cambiamenti profondi e alterazioni che, se non seguite nel modo giusto, possono essere anche dannose. Un dato particolare è la frequenza di ictus nelle donne in gravidanza, confermato da uno studio americano.

Non è un allarme tale da mettere paura, o da portare le donne a rinunciare alla maternità, ma è pur vero che si sono registrati aumenti del 47% nella frequenza della manifestazione di ictus in donne incinte. Ciò naturalmente non è dovuto al solo fattore ormonale che cambia, ma all’aggiunta di altri fattori come: obesità, diabete, malattie congenite, problemi cardiaci e ipertensione. Al di là dell’aspetto ereditario di alcune di queste malattie (diabete, disturbi cronici…) le altre possono manifestarsi per la prima volta o acuirsi a causa degli stravolgimenti dovuti alla gravidanza stessa. Quindi, prestate molta attenzione ai consigli medici, seguite le diete che vi vengono prescritte e, se siete soggetti già malati o predisposti a qualcuno di questi problemi, tenetevi costantemente sotto controllo. Evitate di rimanere da soli a lungo e al minimo segnale di allarme (l’ictus spesso lancia preavvisi come dolori di testa, problemi alla vista, ecc.) fatevi accompagnare subito in ospedale.

admin

x

Guarda anche

Oggetti erotici, rischio altissimo soprattutto per le donne

Sorpresa… le ragazze italiane lo fanno spesso. E lo fanno da sole, e molto volentieri! ...

Condividi con un amico