Home » Benessere » Evitare di stancarsi sul lavoro

Evitare di stancarsi sul lavoro

Un pensiero anche a chi, in questa calda estate, sarà costretto a lavorare, magari concedendosi solo qualche giorno di ferie sacrosante intorno a Ferragosto. Per voi che, oltre alla fatica e al caldo, subite anche l’invidia per chi parte, lo stress è in agguato doppiamente. Non potete lasciarvi sopraffare! Ecco come evitarlo.

Mente sana in corpo sano, dicevano gli antichi. Ed infatti se volete allontanare da voi lo stress e la stanchezza lavorativa badate bene a curare prima di tutto il vostro corpo. Non saltate MAI la colazione. Un bel pasto sano al mattino vi sostiene fino al pomeriggio. Esagerate pure nelle prime ore del mattino (grantia, brioche, cornetti…) ma mantenetevi leggeri e freschi a pranzo (insalate, spuntini a base di salumi magri, evitate le fritture). Inoltre, idratatevi il più possibile. Rinfrescarsi il viso spesso, così come bere molto, aiuta a mantenersi vigili e scattanti.

Fate molte brevi pause. Soprattutto se lavorate al computer, o se fate altri lavori sedentari … staccare un quarto d’ora ogni ora aiuta il vostro cervello a ricaricare le “pile”. Anche un po’ di movimento non guasta. Alzatevi, camminate per l’ufficio, aprite e chiudete spesso la finestra, andate a prendere un caffé in corridoio … muovete il corpo così da non sentirvi appesantiti dalle lunghe ore alla scrivania. E se possibile dormite bene la notte. Questo vi renderà certamente riposati il giorno dopo, pronti ad una nuova giornata intensa e ben vissuta … sì, anche se non siete in vacanza!

admin

x

Guarda anche

Quando il peperoncino vi manda all’ospedale …

I calabresi, esperti in materia, magari saranno anche immuni ma non bisogna mai sfidare il ...

Condividi con un amico