Home » Benessere » Medico di guardia, "sono fuori", in realtà tornava a casa per non lavorare

Medico di guardia, "sono fuori", in realtà tornava a casa per non lavorare

Un medico 53enne di Piombino, Maurizio Lani, residente a San Vincenzo, e medico di famiglia nel comune di Sassetta, risultava spesso in visita fuori dall’ufficio quando i pazienti in orari notturni provavano a rivolgersi a lui nel distretto sanitario Asl 6. Un cartello, “sono fuori”, che i pazienti hanno trovato troppe volte fuori dalla porta del noto medico. Ora per Lani è scattato un provvedimento cautelare, perché l’uomo con l’auto della Asl tornava a casa e falsificava in un secondo momento i registri di presenza per fingere di avere lavorato in orari in cui era stato assente.

Il medico avrebbe disatteso – ha dichiarato il comandante dei Nas Gennaro Riccardi – al compimento della sua delicata funzione, ponendo gravemente a rischio, come peraltro sottolineato nel provvedimento cautelare, la salute dei cittadini, cagionando oltretutto un presunto danno erariale, quantificabile in diverse migliaia di euro, di cui verrà informata la competente Procura regionale presso la Corte dei Conti”.

Le ipotesi di reato contestate sono truffa, peculato e falso.

admin

Condividi con un amico