Home » Benessere » Trovata una terapia genica contro la leucemia

Trovata una terapia genica contro la leucemia

Un gruppo di scienziati americani dell’Università della Pennsylvania, nell’affrontare tre casi di pazienti gravi affetti da leucemia linfocitica cronica in fase avanzata, invece di effettuare un trapianto di midollo osseo (comunque molto rischioso e con possibilità di successo sotto il 50%), hanno utilizzato linfociti T prelevati dai malati e modificati geneticamente per combattere le cellule tumorali. Due dei pazienti sono in remissione da un anno. E nel terzo sembra non esserci più evidenza di malattia.

I linfociti, prima di essere “reinfusi” nei pazienti, sono stati riprogrammati attraverso un vettore virale, così da produrre una proteina (recettore Car) che aggancia una particolare struttura presente sulle cellule malate (antigene CD19). I “killer ogm” sono riusciti così ad annientare le cellule leucemiche.

Gli esperimenti si dovranno estendere su un numero più ampio di casi, ma i risultati dello studio pubblicati sul New England Journal of Medicine e su Science Translational Medicine, dimostrano comunque un dato di fatto molto importante: la via genica contro la leucemia è percorribile.

admin

x

Guarda anche

I tumori si curano meglio con i nanodiamanti

Scienziati, medici e ingegneri della Northwestern University ad Evanston in Illinois hanno scoperto un nuovo ...

Condividi con un amico