Home » Benessere » Sesso: riscoprirlo in tarda età

Sesso: riscoprirlo in tarda età

L’attività sessuale e gli anziani. In una società in cui la vita si allunga ogni giorno di più, tale equazione non è nè insolita, nè ridicola, nè assurda. E’ vero che, invecchiando, l’organismo perde alcune funzioni importanti ma ciò non vuol dire che il sesso va abolito… magari solo cambiato.

Dopo la menopausa, le donne perdono lubrificazione vaginale e vi è anche un calo di desiderio generico che si riscontra anche nell’uomo (insieme a problemi di erezione e impotenza). Ma, se si escludono problemi ben più gravi legati alla salute del cuore, il sesso può comunque essere fatto anche in tarda età. Basta sapersi organizzare e superare una serie di stereotipi basati su antichi tabù e sull’imbarazzo di amici e familiari.

Esistono oggi aiuti specifici, chimici e non, che permettono alle persone anziane di vivere una sana vita sessuale anche alla loro età. Cure ormonali per le donne, medicine ricostituenti per gli uomini, ricerca di nuove fantasie magari con l’aiuto di un terapista … tutto questo permette anche a organismi ormai avanti con gli anni di sperimentare nuove sensazioni fisiche. Inoltre, la scoperta di un sesso fatto prima di carezze e baci e solo dopo di contatto genitale può rendere eccitante e maturo il rapporto. L’importante è vivere tutto questo come un’avventura nuova e originale, senza stare a pensare a cosa direbbe la gente o a come reagirebbe il partner. Lasciarsi andare felicemente, nell’età più calma della vita, non ha prezzo!

admin

x

Guarda anche

Ecco tutti i danni di San Valentino

Festa romantica, festa sognante, festa dell’amore … Macché! San Valentino a volte può essere deleterio, ...

Condividi con un amico