Home » Benessere » Salute: come mantenere validi gli effetti delle vacanze

Salute: come mantenere validi gli effetti delle vacanze

Avete detto arrivederci al mare, o alla baita in montagna, alle giornate pigre che iniziavano senza sveglia anche alle 10 del mattino? Il rientro in città, ai ritmi di ogni giorno, sarà certamente traumatico ma potete ancora salvare gli effetti benefici delle vacanze sulla vostra salute. Come?

Tanto per cominciare, non interrompendo subito la sana abitudine a vivere in movimento e all’aria aperta. Dopo settimane di nuoto, di passeggiate nei boschi, non staccate subito la spina per stravaccarvi in poltrona. Andate al lavoro in bici, se potete, dedicate un’oretta alla corsa nel parco cittadino di sera o iscrivetevi in palestra. In secondo luogo, evitate di abusare di alcool. La depressione post-vacanze potrebbe portarvi ad esagerare col rischio di sentirvi sempre peggio e di ingrassare! Seguite invece una equilibrata dieta alimentare: caffè, latte, fette biscottate con marmellata o miele (a colazione); a scelta tra un primo freddo, riso e fagioli, pasta e ceci, insalata di riso, verdura cruda, un frutto (a pranzo); spuntino con un gelato e, per cena, proteine a rotazione come carne rossa, bianca, pesce, uova, formaggio e molti pomodori che sono anti ossidanti.

Ancora, dedicate del tempo alle cose importanti, che vi facciano sentire utili e competenti. Questo mitigherà di molto la “nostalgia da vacanze” e vi restituirà il piacere del vostro quotidiano. Per finire, riequilibrate gli orari veglia sonno in modo da dormire quanto basta per essere di nuovo attivi l’indomani e ritagliatevi qualche spazio di relax ogni giorno, anche se siete in ufficio. Riprendere i ritmi è giusto, ma bisogna farlo un passo per volta per evitare di rimanerne schiacciati

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico