Home » Benessere » Carenza di autostima? State dritti sulla schiena!

Carenza di autostima? State dritti sulla schiena!

Sedersi bene, dritti sulla schiena con le braccia ben poggiate sul tavolo innanzi a voi non solo aiuta la vostra colonna vertebrale a sviluppare una resistenza decente, così da non darvi fastidi o dolori in vecchiaia … ma a quanto pare stimola anche il vostro cervello.

Lo studio viene dagli USA, dove si sono esaminati campioni di persone invitate a svolgere i loro compiti quotidiani (in ufficio, a scuola, in casa) mantenendo una buona postura. I volontari sottoposti alla ricerca hanno mostrato un aumento della sicurezza in se stessi abbastanza sorprendente. A quanto pare, la posizione dritta non solo evita l’accumulo di stress ma allena la soglia del dolore rendendola più alta del normale.

Insomma, per chi siede dritto al tavolo da lavoro tutto è più facile e leggero e dunque affrontabile senza particolari stress. Da cui la concezione di se stessi come “più in gamba” e la conseguente autostima. La posizione eretta, con spalle dritte e petto in fuori, è inoltre un segno ancestrale di potere e, se usato in sede di lavoro, può intimidire l’interlocutore e fargli credere di avere innanzi una persona forte e determinata. Il risultato sarà una maggior considerazione sua e … ancora una volta … una maggiore sicurezza personale in chi vive l’esperienza.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché l’aerobica fa bene al cervello

Che il movimento fisico faccia bene lo sappiamo tutti e sappiamo anche che, se non ...

Condividi con un amico