Home » Benessere » Tubercolosi, arriva un vaccino più efficace

Tubercolosi, arriva un vaccino più efficace

Proprio nel momento in cui si parla di nuovo, e con molto allarme, di questa malattia che ha contagiato -tramite un’infermiera- tanti neonati di Roma arriva la notizia che l’Einstein College of Medicine della Yeshiva University sta per perfezionare un vaccino nuovo e più efficace.

Si tratta ancora di esperimenti condotti su animali e tutti da verificare sull’uomo, ma dato che l’arma principale contro la Tubercolosi è capire il “comportamento” del microbatterio che la causa lo studio condotto sugli animali porterà molto presto ad una soluzione efficace anche per gli esseri umani. Per far ciò, gli scienziati hanno lavorato con una specie batterica simile (‘Mycobacterium smegmatis’) creandone una versione che mancava di un insieme di geni, conosciuti come ESX-3, considerati cruciali nella lotta del batterio contro il sistema immunitario dell’ospite.

Si è visto che i batteri, privi di questi geni ESX-3, non riuscivano piu’ a eludere il sistema immunitario dell’organismo che attaccavano, dunque i topi eliminavano l’infezione con una grande risposta dei linfociti T … ovvero la stessa reazione che ci si aspetta da un vaccino anti-Tbc. Inoltre, comunicano dal centro di ricerca, gli animali vaccinati sopravvissuti per piu’ di 200 giorni avevano il fegato completamente privo di batterio della tubercolosi, “Un fenomeno mai osservato prima!”. Sarà da questa base che partiranno gli studi per migliorare il nuovo vaccino e per sperimentarlo sugli uomini.

admin

x

Guarda anche

Asciugamani a getto d’aria: possono diffondere malattie

Comodi, rapidi e a volte anche piacevoli, in inverno, sono gli asciugamani a getto d’aria ...

Condividi con un amico