Home » Benessere » Salute: la pigrizia uccide più del cancro

Salute: la pigrizia uccide più del cancro

Il tumore ai polmoni è la malattia NON TRASMISSIBILE (ovvero non contagiosa) più diffusa al mondo e colpisce circa 1,6 milioni di persone. Il cancro al seno, il secondo tipo di cancro più diffuso al mondo, ne colpisce 1,4 milioni in tutto il pianeta. La pigrizia, la vita sedentaria o pressoché immobile colpisce e uccide 3 milioni di persone l’anno!

E’ questo il drammatico rapporto presentato quest’anno dalla World Health Organization, dopo uno studio che prendeva in esame tutte le malattie “non trasmissibili”, ovvero che non vengono passate da una persona all’altra tramite virus, germi o batteri. Sono malattie che vengono per motivi ereditari, per troppo vizio o per casualità e sono solitamente i vari tipi di cancro o i vari “morbi” generati da disfunzioni genetiche. Eppure, in tutto ciò, la malattia più letale di tutte risulta essere “il dolce far niente”.

La vita sedentaria -non per forza intesa come pigrizia … ma anche come vita in ufficio, lavoro in interni– causa inevitabilmente un precoce deterioramento del corpo. Vuoi per l’immobilità, che causa obesità. Vuoi per l’insorgere di malattie vascolari, che possono portare a complicazioni cardiache o cerebrali (ictus, infarto, ecc.), e che si verificano in chi si muove poco e quindi impedisce al sangue di scorrere bene come dovrebbe … ma i dati sulla mortalità dovuta a questa “malattia” sono allarmanti. E dire che basterebbero appena venti minuti di attività intensa al giorno, per tre volte alla settimana, per salvarci e star bene. Si fa di tutto per la prevenzione contro il cancro, per combattere le epidemie e alla fine si rischia la salute e la vita solo per … non volersi alzare dalla poltrona!

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico