Home » Benessere » Depressione: il caffé si conferma l'arma migliore

Depressione: il caffé si conferma l'arma migliore

La Harvard Medical School di Boston non ha dubbi. Un paio di tazzine di caffè al giorno risolveranno il problema della depressione facile nelle donne.

L’esperimento è stato condotto su 50.000 donne, di professione infermiere, seguite nelle loro abitudini giornaliere per dieci anni (1996-2006). In base alle loro reazioni allo stress e al pericolo di depressione, risultava che le infermiere che prendevano da una a quattro tazzine di caffè al giorno avevano meno episodi depressivi rispetto a tutte le altre. Ancora sconosciuti i motivi, al di là della classica proprietà eccitante della caffeina, e saranno i futuri studi a portarli alla ribalta. Devono esistere, infatti, altri fattori oltre a quelli naturali del caffè che portano chi lo assume a rimanere sempre vigile e dinamico, senza assuefazione o abitudine alcuna. Si dovranno continuare gli esperimenti e valutare gli altri risultati, ma alla luce di quanto visto finora, la certezza di non cadere in depressione nelle donne consumatrici di caffè sale al 15% e al 20%.

admin

x

Guarda anche

Quando il peperoncino vi manda all’ospedale …

I calabresi, esperti in materia, magari saranno anche immuni ma non bisogna mai sfidare il ...

Condividi con un amico