Home » Benessere » Salute: il volontariato allunga la vita

Salute: il volontariato allunga la vita

Donate sangue. Assistete gli anziani. Fate doposcuola gratis ai bambini. Preparare la cena nei centri per i senzatetto. Fate qualunque cosa vogliate in favore del prossimo, perché sono questi i segreti della longevità … occuparsi degli altri, anima e corpo!

La notizia viene diramata dal Wisconsin, USA, dove alcuni ricercatori hanno studiato (tra il 1980 e il 2008) lo stato di salute e l’aspettativa di vita in persone socialmente impegnate in varie attività, scoprendo che in effetti quanto più erano impegnate ad aiutare gli altri, tanto più a lungo tendevano a vivere rispetto a chi, invece, rimaneva chiuso in casa con i propri affari. In vent’anni, infatti, era morto il 4,3% dei non-volontari mentre tra i volontari i decessi si fermavano all’1,6%.

I ricercatori hanno però notato una differenza importante. La longevità era assicurata solo in chi svolgeva il volontariato per passione, per vero altruismo, per desiderio sincero … non in chi lo faceva a scopo elettorale, o per “punizione” (come è prassi negli Stati Uniti, per regolare i delinquenti minori) o per sentirsi lodare. Insomma, il volontariato deve essere mosso da una VERA motivazione altruistica, anche perché è pesante e necessita di convinzione autentica. Proprio la motivazione spingerebbe le persone a curarsi, a prendersi cura di se stessi per poter continuare a farlo con gli altri … da cui l’allungamento della vita

admin

x

Guarda anche

Quando il peperoncino vi manda all’ospedale …

I calabresi, esperti in materia, magari saranno anche immuni ma non bisogna mai sfidare il ...

Condividi con un amico