Home » Benessere » Bambini: a 15 mesi già conoscono il bene e il male

Bambini: a 15 mesi già conoscono il bene e il male

“Tanto il bambino non capisce” … quante volte i genitori hanno usato e usano questa frase, prima di intavolare discussioni da adulti, a volte anche pesanti, condite di litigi e parolacce, convinti che il piccoletto seduto tra le loro braccia non sia in grado di comprendere.

Nulla di più sbagliato. Non solo i bambini capiscono, ma ascoltano tantissimo fin dai primissimi giorni di vita. I bambini moderni, poi, stimolatissimi fin da dentro il grembo materno, imparano a capire molto più in fretta e stupiscono i genitori con frasi e atteggiamenti da adulti già da piccolissimi. In America hanno voluto andare oltre, hanno studiato le reazioni di alcuni bambini di 15 mesi di fronte ad azioni “giuste” o “ingiuste”.

L’esperimento, condotto presso l’Università di Washington, consisteva in due parti: la prima, far vedere ai piccoli dei video in cui il cibo veniva prima distribuito equamente e poi distribuito in modo non equo tra bambini; la seconda parte, consisteva nel far scegliere ai bimbi il giocattolo più bello fra due. I risultati hanno mostrato non solo che i bambini, pur così piccini, davano segni di irritazione e di sorpresa davanti alla distribuzione “ingiusta” del premio … ma che, dopo aver reagito così, tendevano ad essere generosi coi compagnetti, condividendo il giocattolo bello che avevano scelto nella seconda parte dello studio

admin

x

Guarda anche

Psicologia: ecco come “insegnare” le emozioni ai bimbi

  Brutto da dire, ma di questi tempi le emozioni “vanno insegnate”. Un tempo bastava ...

Condividi con un amico