Home » Benessere » Psicologia "online". E' utile davvero?

Psicologia "online". E' utile davvero?

Provate a cliccare “attacchi di panico” oppure “ansia” sul motore di ricerca e vedrete. Pagine e pagine di forum di discussione e di consultazione su alcuni dei disturbi più diffusi degli ultimi anni. La gente cerca rifugio in chi vive il suo stesso problema e, spesso, per non perdere tempo in lunghe attese, cerca aiuto nei consulti medici online.

La psicologia “online” … così come la medicina … vede numerosi pro e contro. A favore sono certamente i pazienti, ma anche medici come lo psicoterapeuta Davide Algeri: “Il consulto via internet raggiunge tutti, anche chi non può permettersi una visita immediata e calma le persone in caso di emergenza. E’ certamente un punto di partenza, una consolazione per il paziente che si sente così incoraggiato a proseguire i controlli dal proprio medico o dallo psicologo più vicino”. Il dottor Algeri ha notato che su 297 pazienti “consigliati” tramite internet il 38% riceveva un beneficio immediato da quell’approccio.

Ma la visita psicologica o psichiatrica online ha anche dei lati negativi. Tanto per cominciare -come la visita medica, e peggio della visita medica- il medico non può vedere i sintomi coi propri occhi. Nel caso dei disturbi psicologici, dove molta verità viene intuita dallo sguardo o dai segni corporali, questo è un grave limite. Ne è sicura Marialori Zaccaria, dell’Ordine dei Medici del Lazio: “Ci sono meccanismi inconsci che vengono fuori su internet, come ad esempio una sicurezza data dall’anonimato che magari non si avrebbe davanti a un medico reale. O al contrario, emozione per una video-chiamata su Skype che frena il paziente che magari sarebbe, invece, più rilassato in studio medico. Poi c’è il problema della privacy…”. Inoltre, trattandosi di diagnosi veloci e gratuite, non avranno mai la precisione e la competenza di quelle fatte in studio.

admin

x

Guarda anche

Ecco tutti i danni di San Valentino

Festa romantica, festa sognante, festa dell’amore … Macché! San Valentino a volte può essere deleterio, ...

Condividi con un amico