Home » Benessere » Contro la timidezza? Basta un fungo

Contro la timidezza? Basta un fungo

Potete chiamarlo fungo della felicità, fungo magico, fungo della liberazione … ma si tratta solo di chimica. Un effetto particolare che un particolare tipo di fungo ha sul cervello umano e che permetterebbe di diventare più estroversi, più coraggiosi.

Lo stanno sperimentando gli scienziati americani dell’Università John Hopkins diretti dal professor Griffith e per farlo hanno dovuto chiedere una serie di permessi ad altrettante commissioni etiche e di controllo scientifico, in quanto si partiva dalla base di un fungo allucinogeno. Una droga, in poche parole! Lo scopo degli studiosi, che portano avanti il lavoro sotto stretto controllo, però è quello di studiare le reazioni della personalità umana posta sotto l’influenza di determinate sostanze.

I 51 volontari sono stati sottoposti a sedute con medicine placebo e a sedute in cui assumevano la sostanza allucinogena di questi funghi (la psilocibina) e poi venivano controllati periodicamente. Si è visto che quando erano puliti, mantenevano le caratteristiche del proprio carattere, timido o estroverso che fosse. Subito dopo l’assunzione della psilocibina il carattere subiva cambiamenti quasi immediati. Ma la cosa interessante era che tali cambiamenti restavano stabili anche un anno dopo l’assunzione della sostanza. In pratica, i timidi diventavano estroversi e affrontavano la vita con più coraggio e determinazione, probabilmente mantenendo questo stile di vita anche dopo l’effetto della sostanza. Lo studio è ancora in fase di approvazione, perchè si devono chiarire molti punti: ad esempio se l’estroversione dei soggetti sia appunto frutto della sostanza o di una nuova abitudine da essi assunta, o come mai in alcuni soggetti l’estroversione cede il posto … dopo qualche tempo … a crisi di ansia che in altri non si verificavano.

admin

x

Guarda anche

Ecco tutti i danni di San Valentino

Festa romantica, festa sognante, festa dell’amore … Macché! San Valentino a volte può essere deleterio, ...

Condividi con un amico