Home » Benessere » Mal di testa, a volte è colpa dei … denti!

Mal di testa, a volte è colpa dei … denti!

Il mal di testa vi perseguita, vi impedisce di lavorare al meglio e di godervi una cena in compagnia degli amici? date la colpa al freddo, allo stress, ai problemi di vista … e spesso è proprio vero, sono queste le cause. Ma ci sono cause particolari che forse non avete mai valutato.

Una cattiva postura davanti al computer è una di queste. Non tanto per gli occhi sullo schermo ma per il collo storto, le spalle tese, che portano i muscoli a irrigidirsi e a indolenzirsi facendone risentire tutta la parte alta del corpo, inclusa la testa. Abituatevi a inserire pause di 15 minuti tra un’ora e l’altra di lavoro. Ma anche l’eccesso di rilassamento può far partire il mal di testa. Succede a fine settimana, quando l’ansia per il lavoro si calma e il corpo di rilassa talmente in fretta da causare scompensi circolatori che possono “dare alla testa”. Per evitare questo provate a fare esercizi di rilassamento durante la settimana, magari prima di andare a dormire.

Ma il mal di testa può essere causato anche da forti odori (profumi, puzza di fumo, ecc.) e da un eccesso di anti-dolorifici … magari usati in settimana proprio per evitare il mal di testa! In tali casi cercate di evitare le fonti di odore troppo forti e parlate col vostro medico delle medicine da prendere. Infine, il mal di testa mattutino che affligge molte persone è causato dal “bruxismo”, ovvero dall’abitudine inconscia di digrignare i denti durante la notte che causa una pressione forte sui muscoli e le ossa del cranio e dunque un indolenzimento della testa. La cosa si risolve con un “bite” (un morso di gomma) da tenere in bocca durante il sonno, così da evitare il mal di testa e preservare la salute dei denti.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché l’aerobica fa bene al cervello

Che il movimento fisico faccia bene lo sappiamo tutti e sappiamo anche che, se non ...

Condividi con un amico