Home » Benessere » Contro l'invecchiamento, essere più fichi … d'India!

Contro l'invecchiamento, essere più fichi … d'India!

In Sicilia siamo nel pieno della stagione, perchè dopo la grande calura dell’estate le prime forti piogge hanno nutrito le piante che si sono tutte riempite di frutti succosi, che ora colorano di giallo e rosso le strade. I fichi d’india sono belli, sono buoni e sono elisir di eterna giovinezza!

Il frutto che oggi è tipico dell’isola siciliana, fu portato in Europa da Colombo, poco dopo aver scoperto “le Indie” (in realtà le Americhe), da cui il nome. E’ un frutto ostico, che per farsi assaggiare chiede attenzione, sacrificio e qualche spina nel dito … ma che infine regala soddisfazione. E non solo al palato. Infatti il fico d’india contiene antiossidanti che lo rendono un ottimo rimedio anti-invecchiamento.

Lo ha scoperto il “Journal of Agricultural and Food Chemistry” insieme all’Università di Messina, studiando il succo di questo frutto e scoprendo che contiene polifenoli e flavonoidi, due armi imbattibili per fermare l’azione del tempo sul nostro corpo. L’università di Palermo ha completato l’opera inserendo il fico d’india in alcune diete e osservando gli effetti che la sua assunzione aveva nei soggetti. Si è visto che le proprietà del frutto spinoso, ricchissimo anche di vitamina C, veramente riescono a ritardare di molto i processi di deterioramento tipici dell’invecchiamento.

admin

x

Guarda anche

Ecco alcuni consigli per usare bene la Curcuma

Anti infiammatoria, anti tumorale, protettiva del sistema immunitario … buona. Ecco molti dei vantaggi e ...

Condividi con un amico