Home » Benessere » Influenza. Agire contro la febbre, ma non drasticamente

Influenza. Agire contro la febbre, ma non drasticamente

Premesso che prevenire è sempre meglio che curare, premesso che curare una febbre troppo fastidiosa (ad esempio, quella intestinale che porta vomito e disidratazione) o troppo alta (superiore ai 40° e dunque pericolosa) è sempre cosa giustissima per la nostra salute … bisogna ricordare che la temperatura che si alza non è un danno, per il nostro corpo, ma anzi la miglior difesa!

Se, in questi giorni di assalto influenzale, vi scoprite con la febbre non imbottitevi subito di antipiretici e antibiotici. Se potete, se non sono troppo terribili i fastidi, lasciate “agire” la febbre per uno o due giorni. La temperatura elevata –come sapevano già bene gli antichi e come hanno provato gli scienziati del Dipartimento di Immunologia di Buffalo nello Stato di New York in questi giorni – favorisce il moltiplicarsi di un tipo di linfociti (linfociti T CD8) capaci di attaccare e distruggere le cellule infettate dal virus. Dunque, più sale la febbre più questi linfociti riescono a distruggere la fonte del male nel nostro corpo. Se invece facciamo di tutto per abbassare la temperatura, magari faremo sparire i sintomi ma “coltiveremo” dentro di noi il virus che li causa.

L’ideale sarebbe quindi sopportare la febbre, anche a 38° o a 39°, e magari cominciare a contrastarla con i medicinali solo se tocca i 40°. Ma la maggior parte delle volte non si arriva a tanto, perché grazie alle temperature elevate i linfociti ci liberano dall’infezione e dunque la febbre si abbassa naturalmente subito dopo. La regola, ovviamente, non vale per i bambini molto piccoli, per gli anziani o per le persone sofferenti di particolari patologie che li rendono soggetti a rischio … ma tutti gli altri potrebbero provare. Come dicevano i nostri nonni: “Al terzo giorno chiamo il dottore”, nel senso che per almeno tre giorni è giusto lasciar agire la natura secondo i suoi mezzi.

admin

x

Guarda anche

Ecco il “manuale per l’uso” degli antibiotici

Gli antibiotici sono stati la salvezza del genere umano, da quando sono stati introdotti nelle ...

Condividi con un amico