Home » Benessere » Ciliegie anti-insonnia

Ciliegie anti-insonnia

Se soffrite di insonnia e le avete provate proprio tutte, ma senza risultato, mettete nel conto questo altro tentativo. Potrebbe andar bene e rendere piacevole il vostro dopo-cena.

Dall’Inghilterra arriva la notizia che il succo di ciliegia concilierebbe il sonno in maniera molto naturale, in quanto le proprietà del frutto di bosco più amato al mondo agiscono sulla melatonina (l’ormone che regola il sonno), aumentandone il livelli e favorendo dunque il sano riposo. Alla Newcastle University hanno esaminato una ventina di volontari sani facendo assumere loro 30 ml di succo (o una torta di ciliegia con la stessa quantità) per due volte a settimana . I risultati sono stati un significativo aumento dei livelli di melatonina osservato nelle urine e, contemporaneamente, un aumento del periodo di sonno di un quarto d’ora in più. Inoltre, chi aveva assunto il succo di ciliegia riusciva a gestire meglio i ritmi del sonno, concentrandoli tutti a fine giornata ed evitando quei riposini pomeridiani o occasionali che impediscono al corpo di “spegnersi” per otto ore filate durante la notte. In poche parole, una “dolce ninna nanna” non guasta mai e il succo di ciliegia potrebbe così sostituire felicemente gli spuntini della mezzanotte di chi non trova riposo.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico