Home » Benessere » Sesso: per una teenager su due diventa un incubo

Sesso: per una teenager su due diventa un incubo

La prima volta è sempre emozionante, è anche uno spartiacque tra infanzia e età adulta perchè inevitabilmente costringe i soggetti a crescere, nel fisico e nella mente. L’età del primo rapporto sessuale si è molto abbassata negli ultimi 20 anni ma per un adolescente su due (soprattutto se femmine) la magia può diventare un incubo.

L’ignoranza in materia e la fretta portano i giovanissimi a commettere errori gravi, durante i loro primi approcci col sesso, e per una ragazza su due l’incubo gravidanza si materializza da subito. Molte di loro temono più il rimanere incinta che non le malattie sessualmente trasmissibili e, su queste ultime, sono assolutamente disinformate.

A peggiorare la situazione è anche la totale mancanza di attenzione durante i rapporti. Il 40% degli adolescenti dichiara di farlo “senza protezione”, il 31% ignora completamente l’esistenza o l’utilizzo dei contraccettivi e le uniche informazioni (spesso errate) provengono dagli amici coetanei. La latitanza delle famiglie e i silenzi degli enti religiosi completano il drammatico quadro nazionale. Occorre un deciso intervento delle istituzioni e delle scuole, che portino a contatto i ragazzi con gli esperti, che si faccia maggiore informazione su argomenti che da tempo non sono più “tabù”. Sono i ragazzi stessi a pretenderlo, con oltre l’11.000 contatti al sito di aiuto online attivato dalla Società Italiana di Ostetricia e Ginecologia.

admin

x

Guarda anche

Autismo, rischio diminuisce con vitamine in gravidanza

L’assunzione di vitamine in gravidanza può ridurre il rischio per il nascituro di sviluppare disturbi ...

Condividi con un amico