Home » Benessere » Vulcano: l'isola del benessere regala nuove sorprese

Vulcano: l'isola del benessere regala nuove sorprese

La parte più difficile è la puzza. Quella dello zolfo, che sa di uova marce e che riempie l’aria in ogni angolo dell’isola. Ma se superate questo ostacolo potrete godervi Vulcano e i suoi incredibili benefici per il corpo. L’isola siciliana del benessere, infatti, è un complesso termale a cielo aperto grazie ai fanghi e alle acque sulfuree che sgorgano dal sottosuolo in diverse pozze naturali. E le sorprese su quest’isola non finiscono mai.

Un lavoro congiunto tra l’INGV, l’Università di Milano e l’Osservatorio Vesuviano hanno portato alla scoperta clamorosa di ben 18 nuovi tipi di minerali, tutti concentrati in questa minuscola isoletta delle Eolie. La scoperta, ottenuta grazie a studi di scansione del terreno, di analisi, di raggi X per polveri e cristalli, ha permesso di aggiungere nuove garanzie di qualità alla fama delle terme di Vulcano.

Infatti le preziose acque e i fanghi, ipertermali e radioattivi, che curano affezioni reumatiche, artritiche, nervose, cutanee e del ricambio … oltre a regalare una pelle sana, liscia e ringiovanita … sono alimentate dai minerali disciolti nelle viscere del vulcano semi-attivo di cui l’isola è una parte fondamentale. La scoperta di nuovi minerali nel sottosuolo significa che questi benefici naturali sono forse ancora più ricchi di quanto si potesse sospettare e saranno ulteriori studi a verificare i loro effetti sul nostro organismo

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico