Home » Benessere » Allergie. I cibi senza glutine piacciono a tutti

Allergie. I cibi senza glutine piacciono a tutti

Il glutine è la proteina che si trova nel frumento e nei suoi derivati e anche nel farro, nell’orzo e nell’avena. Le persone che sviluppano intolleranza al glutine non possono mangiare il pane senza soffrire di dolori, sfoghi cutanei e altri disturbi dati dal fatto che il loro organismo non assimila questa proteina. La malattia che causa tutto questo si chiama Celiachia e per i celiaci esistono cibi speciali alternativi.

Riso, mais, soia sono sostituti dei prodotti con glutine e vengono venduti appositamente per aiutare le persone celiache a nutrirsi in assenza del frumento e delle sue importanti proteine. La notizia recente è che i cibi per celiaci stanno spopolando anche tra la gente sana. Molto costosi ma anche molto gustosi e certamente originali, questi prodotti privi di glutine attirano l’interesse e… l’appetito di molte persone.

Però gli esperti mettono in guardia. Il glutine è un elemento importante, per l’organismo, in quanto è molto proteico e dunque ci dà energia e forza fisica e fa bene al buon funzionamento del nostro intestino. Cancellarlo dalla propria dieta senza motivo, senza essere allergici, è inutile e anche dannoso. Inutile perché i cibi per celiaci non hanno proprietà “in più”, rispetto a quelli normali. Dannoso perché toglie al nostro corpo (sano!) una proteina fondamentale.

admin

x

Guarda anche

Ecco alcuni consigli per usare bene la Curcuma

Anti infiammatoria, anti tumorale, protettiva del sistema immunitario … buona. Ecco molti dei vantaggi e ...

Condividi con un amico