Home » Benessere » Infertilità e poco sviluppo sessuale. Il maschio a rischio

Infertilità e poco sviluppo sessuale. Il maschio a rischio

Il maschio latino è a rischio estinzione. E non solo quello! La ricerca allarmante è stata condotta nel Lazio (Università La Sapienza di Roma) e ha notato che i problemi di fertilità maschile sono in forte aumento nella zona della capitale, se confrontata con le campagne laziali e con l’Emilia Romagna. Ma il problema riguarda un po’ tutto il genere maschile nel mondo. Che sta succedendo?

Succede che sono in aumento, nell’organismo umano, elementi come bisfenolo A, ftalati e additivi della plastica che passano dall’ambiente al corpo grazie all’inquinamento globale intorno a noi e che, nel maschio, agiscono come interferenti endocrini. Questi e altri (ancora sconosciuti) fattori inquinanti minano il corpo umano in molti modi, ma particolarmente fanno aumentare i problemi di sviluppo sessuale e di infertilità.
In vent’anni il numero degli spermatozoi è drasticamente diminuito e questo a causa di malformazioni, malattie e tumori, che si sviluppano a causa di sostanze nocive distribuite nell’ambiente. Molte di queste si trovano nei conservanti per alimenti, nei pesticidi ma anche nei prodotti cosmetici … che gli uomini al giorno d’oggi usano quanto e più delle donne! Di solito queste sostanze si accumulano nel grasso e vengono rilasciate lentamente nell’organismo, col risultato che le malattie si sviluppano nel tempo e il problema si trasmette di padre in figlio. Più a rischio sono gli adolescenti, nel pieno dello sviluppo sessuale. Se per l’inquinamento si può fare ben poco, purtroppo … per le malattie sessuali si può ancora porre rimedio, se prese in tempo. Si consiglia dunque ai maschietti di mettere da parte l’orgoglio e di andare a confidare disturbi e problemi al medico. Ne va del futuro della “specie”.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico