Home » Benessere » Oculistica. Le lenti a contatto non sono un gioco!

Oculistica. Le lenti a contatto non sono un gioco!

I ragazzini le indossano per cambiarsi il colore degli occhi, per apparire meno “secchioni”, per far colpo … gli adulti per praticità assoluta … ma le lenti a contatto, rivoluzionaria invenzione che ha tolto a molti il fastidio degli occhiali, non vanno prese come un gioco. Sono sempre un ausilio medico e come tali vanno considerate.

Innanzi tutto bisogna trattarle sempre con il massimo dell’igiene. Non dimenticare mai di pulirle con la soluzione adatta, conservarle in luogo possibilmente sterile o comunque pulitissimo. Controllare sempre la data di scadenza ed evitare di portarle in luoghi con terra, sabbia, in mare o in acqua in generale. Naturalmente è VIETATISSIMO scambiarle, sia tra amici che tra fratelli! Alcuni lo fanno e non sanno il danno grave che causano così ai propri occhi… ogni occhio è unico e ha esigenze a se stanti, “contaminarlo” può essere fatale.

Inoltre, lavarsi sempre le mani prima di indossarle, mai andare a letto con le lenti negli occhi, possibilmente evitate il fumo e l’alcol, non solo perchè rendono l’occhio meno sensibile e non vi fa capire se qualche impurità sta disturbando la vostra lentina, ma soprattutto perchè possono aumentare la sensazione di irritazione dell’occhio e dunque farlo lacrimare molto e causare danni alla lente stessa. Le statistiche che danno in aumento infezioni oculari soprattutto tra i giovanissimi (14-20 anni) indica proprio una mancanza di attenzione per il supporto e per l’occhio che deve usufruirne. E come al solito si rischia senza motivo.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico