Home » Benessere » Per salvare il cuore … usate la pistola!

Per salvare il cuore … usate la pistola!

Chi lo avrebbe mai detto? Esiste una “pistola” che salva il nostro cuore e permette ai medici di poterlo curare al meglio senza stravolgere il nostro organismo, senza interventi a rischio e lunghe degenze.

Arriva dagli Stati Uniti, per la prima volta qui da noi in Italia, questo metodo innovativo per intervenire sulle valvole cardiache senza stressare quelle malate. Funziona così: il condotto che unisce cuore e aorta discendente viene inserito nella “pistola” e collegato alla parte superiore del ventricolo sinistro. Il dispositivo pratica un foro sulla parete del cuore, inserendo il condotto nel ventricolo sinistro, ma senza alcun rischio di emorragia in quanto dotato di un palloncino che sigilla il foro ottenuto poco prima. Al termine della procedura la pistola viene estratta lentamente mentre il condotto viene lasciato nel cuore . In questo modo il ventricolo sinistro viene collegato all’aorta discendente senza toccare la valvola aortica malata, ed il sangue potrà usare questa nuova strada per continuare il suo flusso.
Il primo intervento del genere è stato eseguito al Sant’Orsola di Bologna, su una donna di 86 anni che è uscita dalla sala operatoria in sole 2 ore invece delle 4 ore previste in precedenza con le “tecniche normali” di intervento.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico