Home » Benessere » Le femmine, "sesso forte" anche da bambine

Le femmine, "sesso forte" anche da bambine

Alla luce delle scoperte che si susseguono giorno per giorno andrebbe riscritta tutta la storia umana, da Adamo ed Eva fino ai diritti delle donne. Perchè la “razza femminile” contrariamente a quanto si è creduto per secoli, è davvero il sesso più forte. Fin da piccolissime.

Infatti, da alcuni studi si è evinto che è il cromosoma Y (quello dei maschi) il più facile alle anomalie e dunque quello che favorisce i problemi di salute. La maggior parte degli aborti riguardano feti di sesso maschile e anche la sopravvivenza dei primissimi anni di vita è più sicura per le femminucce. Lo dice chiaramente la ricerca condotta dalla Australian National University sui bambini nati prematuri: tra i maschietti, il 23% moriva prima di lasciare l’ospedale, mentre per le bambine la percentuale era solo del 19%. Tra i sopravvissuti, i maschietti sviluppavano problemi nei primi 3 anni di vita, cosa che non si riscontrava nelle femminucce.

Una differenza di base sta anche nel modo di reagire ai problemi di salute. Le femminucce sono più aggressive, contro i mali o contro i problemi, e il loro cervello si attiva subito per contrastare le difficoltà, mentre quello dei maschi è meno pronto. Esistono anche differenze dovute alla circolazione sanguigna e alla forza del cuore, ma vanno ulteriormente approfondite prima di dare un verdetto definitivo. Certo è che, per una ragione o per l’altra, le donne si mostrano più resistenti e “guerriere” nei vari passaggi della vita, rispetto agli uomini. E questo ne determina veramente l’appellativo di sesso più forte.

admin

x

Guarda anche

Vaccini: sta per scadere la proroga

Il Ministero della Salute ha voluto chiudere tutti e due gli occhi, dopo il primo ...

Condividi con un amico