Home » Benessere » Come combattere la depressione natalizia, proprio nel giorno di Natale

Come combattere la depressione natalizia, proprio nel giorno di Natale

Mentre il resto del mondo festeggia allegramente, vogliamo dare un aiuto a chi, in questi giorni di festa, sarà invece solo e abbandonato. Solo anche sul mondo globale di Internet, che in questi periodi si ferma e si svuota, creando desolazione anche agli assidui frequentatori di Facebook.

Per voi che, per qualsiasi motivo, siete da soli davanti all’albero di Natale, il nostro consiglio è: USCITE! Non importa se fuori piove, tira vento o fa neve. Andate via di casa e passeggiate. Visitate tutti i luoghi noti della vostra città, oggi probabilmente deserta, e riscopriteli a vostro unico uso e consumo. Non sentitevi sfortunati, sentitevi per una volta “imperatori della città”. Se potete, andate nei musei, ai concerti o anche solo a sentire i coretti di Natale!

Se avete un mezzo di trasporto, andate al mare o in montagna, e scattate foto. Fermatevi a parlare con i turisti o con i ristoratori e i baristi, con le persone che come voi non potranno festeggiare. Se avete animali domestici o se incontrate gatti selvatici, giocate con loro, liberi e senza pensieri di auguri da fare o di orari a cui rientrare. Fate lavorare la fantasia, ma fatelo all’aperto. Le quattro mura di casa, con il loro silenzio, o la televisione che vi propone finte feste e risate false non potrà che peggiorare la vostra tristezza. Prendetevi questo tempo di “sfortunata solitudine” e trasformatelo in un giorno da re, dedicato soltanto a voi. Ritrovate il piacere di stare BENE con voi stessi.

admin

x

Guarda anche

Mente e corpo: vive più a lungo chi ha “carattere”

TESTARDI E DETERMINATI, ecco come sono i soggetti che campano cent’anni! Lo rivela uno studio ...

Condividi con un amico