Home » Benessere » Psicologia: le donne sono bugiarde e mentono sul cibo

Psicologia: le donne sono bugiarde e mentono sul cibo

Non possiamo proprio negarcela, non davanti alle prove scientifiche che ci vengono portate dalla ricerca inglese commissionata dalla marca Timex Multisport Team. Noi donne siamo delle gran bugiarde e mentiamo preferibilmente su cibo e dieta!

“Devo assolutamente andare al bar, perché è da stamattina che non mangio!” … “Ma sì, posso permettermelo. In fondo con la nuova dieta ho perso già tre chili” … “Io non mangio mai le schifezze dei Fast Food” … queste ed altre frasi, ripetute ossessivamente tra amiche, con i colleghi o i familiari, sono come un MANTRA che deve convincere prima di tutto noi stesse che quel peccato di gola che stiamo per commettere succede una tantum, e non per abitudine. Invece molto spesso chi parla così è abituata a mangiucchiare di nascosto, ad assaggiare gelati quando tutti dormono o a fare ricche ( e sane!) colazioni ogni mattina.

Il mangiare in sé non è un peccato mortale e il fare colazioni o pranzi ricchi è giusto, aiuta il corpo a star bene, ma pare che tra donne sia un tabù. Avere addosso lo sguardo sconvolto dell’amica che ci guarda divorare il cornetto del mattino ci spinge a dire: “E’ il primo che mangio dopo tanti mesi!” anche se non è vero. E’ una questione di forma, più che una vera paura o necessità, che spinge le donne a mentire sul cibo ben 474 volte all’anno! Un’abitudine sbagliata, non solo perchè … se una mangia giusto … non c’è nulla di cui vergognarsi, ma anche perchè può diventare una cosa patologica quando la mania della dieta sfocia in anoressia e bulimia. E sono tante le donne che nascondono per anni questi problemi, grazie all’abile arte della menzogna.

admin

x

Guarda anche

Cucina vegana? A volte è più grassa dell’onnivora

Siamo sicuri che vegano uguale salute? Non tanto. Prima di tutto perché togliendo alcune proteine ...

Condividi con un amico