Home » Benessere » Ridi che ti passa!

Ridi che ti passa!

Che il buonumore sia un toccasana per l’organismo e per la mente non è una novità. Che ridendo si liberino le preziose endorfine, ormoni che rilassano e donano serenità, è un’altra cosa risaputa. Ma il ridere ha anche molti altri benefici.

Ridendo si combatte il dolore. Non sono rari i casi di donne in travaglio che hanno partorito prima e meglio grazie a una sana risata. Inoltre la terapia dei clown, inventata dal medico americano Patch Adams, ogni giorno in tanti ospedali del mondo distrae e regala serenità ai bambini dei reparti di oncologia. Ridere allarga il rivestimento dei vasi sanguigni e quindi allontana il pericolo di infarto, e, secondo uno studio inglese, ridere spesso può far perdere chili… se associato a una sana dieta.

La risata è un ottimo anti stress e aiuta a superare i momenti difficili e a ritrovare una certa sicurezza in se stessi. Ma è anche un buon metodo per rassodare gli addominali, che nell’atto del ridere si contraggono e si rilassano più volte. Infine, la risata può essere anche un metodo di lotta contro le infezioni virali. Un organismo che si sente bene è anche un organismo pronto a reagire e a difendersi, e dunque a tener lontani problemi virali di ogni tipo.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico