Home » Benessere » Ricerca: domani le arance siciliane dell'AIRC in piazza

Ricerca: domani le arance siciliane dell'AIRC in piazza

Come ogni anno torna l’appuntamento prezioso con l’informazione e il sostegno per la ricerca sul cancro. La Regione Sicilia, ancora una volta e nonostante le difficoltà nate dai blocchi stradali, ha donato le arance più belle e più buone all’AIRC, che le venderà in 2000 piazze italiane il 4 febbraio.

Le arance non sono una scelta casuale. Esse lanciano un doppio messaggio: prevenire, grazie alle proprietà vitaminiche degli agrumi, e stare attenti all’alimentazione. Infatti gli studi dimostrano come, sempre più, i tumori si sviluppino a tavola a causa di cattive regole alimentari. Eccesso di zuccheri, di alcolici ma non solo. Anche bruciare troppo la carne sulla griglia può provocare il cancro all’intestino. Il sostegno all’Associazione Italiana Ricerca sul Cancro costa 9 euro. Nove euro per una volta sola l’anno, e in cambio avrete informazioni importanti sulla prevenzione e la cura del cancro, una collezione di ricette che fanno bene all’organismo e due chili di succose arance rosse di Sicilia. Grazie al vostro aiuto, l’AIRC riesce ogni anno a portare risultati positivi e molti tipi di tumore stanno divenendo man mano più gestibili, con l’impegno dei ricercatori e di quanti li aiutano nel loro lavoro.

admin

x

Guarda anche

Parto in inverno e minor rischio depressione

Il parto in inverno sarebbe legato ad un minor rischio di soffrire di depressione. A ...

Condividi con un amico