Home » Benessere » Ottimismo, buon cibo e mente allenata: i segreti della longevità

Ottimismo, buon cibo e mente allenata: i segreti della longevità

In Italia gli ultracentenari sono molti, e più di una volta abbiamo detto che il segreto di una lunga vita si ottiene con cibo genuino e vita sana. Molti scienziati stanno studiando il fenomeno nel mondo per stilare un “vademecum” adatto un po’ a tutti. Ed ecco i consigli che arrivano dall’università di stato dell’Iowa (USA).

Posto che il cibo genuino, la dieta moderata senza eccessi, la poca quantità di alcol e zero assoluto di fumo e il movimento sono le basi per la salute del corpo e quindi per una buona prospettiva di vita durante la vecchiaia, bisogna aggiungere altri elementi importanti: ottimismo, innanzi tutto, purchè sia sano (ovvero moderato) pure quello; una buona assistenza sociale, che sia data dalla famiglia o dalle strutture di stato, l’anziano non può mai essere completamente autonomo e deve poter contare su questi aiuti esterni; mantenere la mente allenata, sia organizzando liste di cose da fare sia passando il tempo con le parole crociate o con il sudoku. Anche internet è un buon mezzo per tener vivo l’interesse verso il mondo, e dunque il cervello sempre attivo.

Un elemento importante (ma non dipendente dalla volontà della persona) è la razza. Le statistiche dimostrano che le persone di ceppo euro-caucasico (di pelle bianca) vivono in media di più rispetto agli africani, o comunque alle persone di pelle nera. Questo dato era legato fortemente alle condizioni di vita, certamente meno buone in Africa o in Medio Oriente rispetto a Europa e America. Ma il dato sta cambiando sensibilmente, man mano che le razze africane si integrano nel mondo “occidentale” e assumono abitudini “europee”. Nell’ambito dei paesi “bianchi”, però, è importante anche l’ambiente: chi vive in campagna ha molte più possibilità di invecchiare bene e a lungo, rispetto agli abitanti delle inquinatissime metropoli … bianchi o neri che siano.

admin

x

Guarda anche

Guarire grazie a Instagram. La storia di Emelle

Emelle Lewis è una giovane donna di 22 anni, di Huddersfield, in Gran Bretagna. Il ...

Condividi con un amico