Home » Benessere » L'omeopatia per alleviare gli effetti della Chemio

L'omeopatia per alleviare gli effetti della Chemio

La Chemioterapia, l’incubo terribile di tante persone già colpite dall’incubo cancro. Una cura che, per curarti, ti distrugge ancor di più. E per ogni beneficio che ti dona, ti danneggia qualcosa qua e là nell’organismo. Soffrire per gli effetti collaterali della Chemio, finora, era per molti malati anche peggio della malattia in sé. Un aiuto potrebbe forse venire dalla omeopatia.

Integrare la medicina tradizionale con quelle alternative (senza mai sostituirla) è un metodo nuovo che sta portando molti buoni frutti. E così ci si affida alla medicina naturale anche in questo caso. L’omeopatia NON CURA IL CANCRO, sia sempre ben chiaro. Ma può aiutare il medico ad alleviare le sofferenze del paziente in trattamento. I prodotti omeopatici infatti sostengono l’organismo durante le cure, frenando il vomito e i dolori che spesso impediscono ai pazienti di sottoporsi con serenità alla terapia. Lo studio francese condotto a Strasburgo, a riguardo, è molto chiaro. L’omeopatia ha questo beneficio, ma molti oncologi ancora fingono di ignorarlo, temendo l’allontanamento del paziente dalle cure. In realtà, dovrebbero lavorare in sinergia con farmacisti e omeopati, così da creare una rete che assista e aiuti il paziente in questa fase delicata. Egli ricorrerà sempre al suo medico per guarire, ma potrebbe consigliarsi anche col farmacista o con l’omeopata per affrontare al meglio la terapia. L’una cosa non esclude l’altra. Devono darsi la mano e camminare insieme.

admin

x

Guarda anche

Vince la leucemia e … viene licenziato!

Non è da tutti, vincere la leucemia. Un uomo di 57 anni di Torino, però, ...

Condividi con un amico