Home » Benessere » Allergie: quando occhi e naso soffrono insieme

Allergie: quando occhi e naso soffrono insieme

A dirlo non sembra, ma anche disturbi apparentemente banali come prurito agli occhi e bruciore al naso possono invalidare la vita delle persone al punto da renderle meno capaci sul lavoro e a frenare così la loro produttività. Sotto accusa le allergie come la rinite, ma anche la congiuntivite, che quando diventano persistenti sono un vero e proprio problema da risolvere.

In Italia, su un campione di un migliaio di persone, il 69% soffriva di disturbi agli occhi e al naso congiuntamente, col risultato che non aveva più una vita normale e inoltre le tante visite effettuate periodicamente toglievano loro anche ore di lavoro. Spesso si tende a curare questi sintomi da soli, con colliri o decongestionanti presi da amici e parenti, trattando l’allergia come un raffreddore.

In realtà, anche qui, è molto importante affidarsi ad un esperto. Molti medicinali, da soli, non servono a niente e vanno associati a terapie tramite pillole o colliri o altri prodotti medici. In attesa della maxi campagna informativa in preparazione per la primavera 2012 (“Occhio all’allergia”), è bene farsi visitare e tenersi informati sui cambiamenti climatici. Molte allergie a occhi e naso infatti sono dovute alle stagioni, ai pollini, ai fiori, alle foglie che si trovano intorno a noi nei vari periodi. Un buon sito per seguire queste evoluzioni è www.meteopolline.it

admin

x

Guarda anche

Mente e corpo: vive più a lungo chi ha “carattere”

TESTARDI E DETERMINATI, ecco come sono i soggetti che campano cent’anni! Lo rivela uno studio ...

Condividi con un amico