Home » Benessere » Le sei regole per tener a bada la tosse

Le sei regole per tener a bada la tosse

E’ una delle “eredità” dell’influenza di quest’anno: la tosse. Rimane per settimane, anche dopo che la febbre ha fatto il suo corso e continua a ripresentarsi ad ogni cambio di ambiente. Che sia grassa o secca, la tosse si può “tenere a bada” mentre le medicine fanno il loro effetto con poche semplici regole.

Primo: bere molta acqua, perchè scioglie il catarro nella tosse grassa e lubrifica la gola in quella secca; secondo, assicurarsi che l’ambiente sia sempre ben umidificato per la stessa ragione di prima; terzo, fare l’aerosol o usare il metodo delle inalazioni di vapore tramite bacinella piena di acqua bollente, con qualche aroma di menta o aceto dentro. Evitate il più possibile lo smog, i luoghi inquinati e le uscite nelle ore più fredde della sera. Naturalmente provvederete a restare lontani dalla polvere o vi proteggerete con mascherine o sciarpe all’occorrenza. Infine, se prendete medicinali, consigliatevi col medico in modo da capire bene i dosaggi e gli eventuali effetti collaterali. Magari una tosse persistente può indicare che quel medicinale specifico non fa bene al vostro organismo. Se siete fumatori incalliti fatevi controllare più spesso che altri i polmoni. Chi fuma è a rischio per molte malattie e, a volte, trascurare una tosse resistente può significare ignorare un campanello di allarme più grave che non una semplice influenza.

admin

x

Guarda anche

L’uomo influenzato? Soffre davvero più della donna

Il marito che ha 37 gradi di febbre vi fa impazzire come se fossero 40? ...

Condividi con un amico