Home » Benessere » Lampadine a basso consumo, salute degli occhi ad alto rischio

Lampadine a basso consumo, salute degli occhi ad alto rischio

Sono importanti per risparmiare e sono anche simpatiche, perché la loro luce spesso delicata si può anche fissare senza sentire particolari fastidi agli occhi. Eppure forse qualcosa non va, nelle tanto amate lampade a basso consumo.

Uno studio condotto presso l’università di Canberra (Australia) ha rilevato che proprio questo tipo di lampade ha effetti dannosi per gli occhi, se non nell’immediato con il lungo andare del tempo. Esse emettono raggi UV e altri tipi di radiazioni pericolose, soprattutto se usate a distanza ravvicinata (ad esempio, sulla scrivania, sul comodino). La cataratta è uno dei problemi che potrebbero derivare dall’uso di queste lampade, ma anche irritazioni croniche o congiuntiviti. La cosa migliore da fare è scegliere lampade dai colori caldi (meno dannose), tenerle lontane da testa e occhi ed evitare di usarle per illuminare superfici piccole.

admin

x

Guarda anche

Ecco come il dottor Nicola ha salvato Lia da una sindrome rarissima

Il genio non deve essere per forza una persona che riesce a creare capolavori ogni ...

Condividi con un amico