Home » Benessere » Geloni, una cura naturale

Geloni, una cura naturale

L’inverno è alla sua ennesima potenza e a volte non c’è verso di lasciarlo fuori di casa. Infatti, ce lo ritroviamo sulle mani, sulla pelle in generale per colpa dei geloni.

Il freddo infatti restringe i vasi e questo comporta meno ossigenazione dei tessuti con le conseguenze che tutti sappiamo: formicolio, prurito, arrossamento, gonfiore e ferite. Per curare in modo naturale questo fastidiosissimo problema invernale, per prima cosa evitare si esporre la pelle a sbalzi di temperatura. In secondo luogo, agire per favorire la circolazione: tisane calde (a base di ribes, di centella asiatica), applicare impacchi di cipolla cruda sulla parte a rischio, oppure i pediluvi. Le abluzioni, sia per piedi che per mani, vanno fatte in acqua calda in cui farete sciogliere il sale grosso insieme a olio di calendula o olio d’oliva. Potete anche usare l’acqua di scolatura della pasta, carica di amido. Se però soffrite di diabete evitate questi metodi, o per lo meno usateli solo se è il caso, e dopo esservi consigliati col medico.

admin

x

Guarda anche

Mente e corpo: vive più a lungo chi ha “carattere”

TESTARDI E DETERMINATI, ecco come sono i soggetti che campano cent’anni! Lo rivela uno studio ...

Condividi con un amico