Home » Benessere » Il dolore emotivo come quello fisico: una pillola lo fa passare

Il dolore emotivo come quello fisico: una pillola lo fa passare

Non da molto si era parlato di “cuore spezzato” nel vero senso della parola, ovvero quando un forte dolore rischia di causare un infarto o quando un’emozione insostenibile rischia di uccidere sul colpo. A questo problema tenta di porre rimedio l’Università della California di Los Angeles.

I ricercatori americani hanno sottoposto a test alcuni volontari feriti da lutti o gravi delusioni che, per tre settimane, sono stati suddivisi in due gruppi: il primo ha ricevuto un medicinale placebo, il secondo assumeva 1000mg di antidolorifico paracetamolo. Dovevano quindi annotare le reazioni soprattutto durante la notte. Il risultato è stato che le persone che avevano assunto l’antidolorifico presentavano una forte riduzione del “dolore” e del senso di angoscia e di depressione interiore. Gli altri invece presentavano una situazione pressoché invariata.

Lo spunto derivava dal fatto che l‘area che gestisce il dolore emotivo è la stessa che gestisce quello fisico, per cui se si può curare il dolore fisico con un medicinale perchè non tentare la stessa mossa per un lutto o un divorzio? A quanto pare la cosa funziona, perciò molti casi di persone disperate dopo una grave perdita potranno essere trattate con un normale antidolorifico. Certo, si salveranno preziose vite umane, anche se si dovrà rinunciare al lato romantico della cosa. Non è facile immaginare il confessore che, davanti a un Romeo disperato per la morte di Giulietta, dichiara: “Ok, figliolo, eccoti due pillole!”

admin

x

Guarda anche

Ansia: ecco come la combattono gli psicologi

Alcuni studiosi americani dell’Università di Washington hanno analizzato l’ansia da un punto di vista totalmente ...

Condividi con un amico