Home » Benessere » Stanchezza cronica: i ragazzi la risolvono via web

Stanchezza cronica: i ragazzi la risolvono via web

Premesso che la stanchezza negli adolescenti è spesso data da un ritmo di sonno irregolare: poche ore per notte, nessuna pausa al pomeriggio ecc. A volte però la stanchezza può essere una vera malattia, e diventare cronica.

Accade al 63% dei giovanissimi, dichiara una ricerca olandese, e l’unico modo per combatterla è una terapia di farmaci mirata, solitamente consigliata e seguita da uno psicoterapeuta. In modo particolare, i ragazzi che si consultano “online” ottengono benefici maggiori.

In Olanda questo tipo di consulo è dato da ‘Fitnet’, un programma di psicoterapia web che ripropone la terapia faccia a faccia con un esperto. Sono stati analizzati 135 adolescenti affetti da stanchezza cronica di cui però solo la metà aveva usufruito della terapia standard e l’altra metà ha seguito quella via web. Il risultato è che il secondo gruppo ha presentato miglioramenti più veloci ed evidenti rispetto al primo. Il successo è dovuto alla facilità di contatto, di utilizzo e di diagnosi di questo metodo elettronico rispetto a quello tradizionale.

admin

x

Guarda anche

Psicanalisi online: è italiano il record positivo

La psicanalisi si adatta ai tempi moderni e si trasferisce online. Lo fa più per ...

Condividi con un amico